Puliamo il mondo - Parma 24 settembre 2017

Domenica 24 settembre 2017 si svolge a Parma l'iniziativa "Puliamo il mondo" organizzata dal locale circolo di Legambiente. con la collaborazione di altre Associazioni (A.B.C-, GUS, Gruppo Scout AISA, Pantarei) e con il supporto tecnico di Iren.

Partecipano le Guardie Ecologiche Volontarie GELA che si ritrovano alle ore 9,30 in via Langhirano e quindi ripuliscono dai rifiuti l'argine del torrente Parma con tanti volontari adulti e bambini, che dimostrano di avere a cuore la bellezza, il decoro ed il rispetto del nostro ambiente.

Conferenza stampa "Puliamo il mondo" 25.09.2017

Conferenza stampa nella sala consiliare del Comune di Borgo Val di Taro per presentare l'iniziativa di "Puliamo il mondo 2017", che si svolgerà il prossimo 30 settembre.

Sono presenti il Sindaco Diego Rossi, gli Assessori del Comune, il Prof. Massimo Beccarelli in rappresentanza della scuola, il geometra comunale Stefano Gatti, organizzatore dell'iniziativa, Elena Borgatti, Presidente del Circolo di Legambiente Alta Valtaro, le Guardie Ecologiche Gela.

Puliamo il mondo - Varano de' Melegari 23 settembre 2017

Dopo il raduno presso il castello di Varano per la distribuzione dei materiali (kit comprendente cappellino, guanti, pettorina e opuscolo informativo) gli alunni della scuola di Varano dè Melegari, accompagnati dagli Insegnanti, dalle Guardie Ecologiche GELA e da altri volontari, hanno ripulito i bordi stradali, con la collaborazione della Polizia Municipale.

Al termine dei lavori merenda per tutti.

SOUP antincendio boschivo 29 agosto 2017

Buongiorno in diretta scriviamo dalla Sala Operativa Unificata della Protezione Civile (SOUP). Siamo qui dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per l'Antincendio Boschivo.

Le GELA presenti sono: Alessandra Uni e Ziliani Salvatore

In questa sala sono presenti: i Vigili del Fuoco, i Carabinieri Forestali, personale dell'Agenzia Regionale Emilia Romagna di Protezione Civile e noi in rappresentanza di tutto il volontariato dell'Emilia Romagna.

Vi spieghiamo come si svolge la giornata abituale di chi fa servizio in questa sede, in modo che, chi vuole, il prossimo anno può partecipare:

Lungo il corso del fiume Taro da Borgo Val di Taro a Isola di Compiano, compresi i laghettii di Pieve di Campi e di Piano delle Moglie si procede al censimento degli uccelli acquatici presenti in queste zone umide. Germani, cormorani, folaghe, alzavole, aironi cenerini, poiane e anche un esemplare di airone bianco maggiore (il più grande in Europa)- nella foto-  sono presenti nel fiume e nelle raccolte d'acque libere da ghiaccio, che in queste giornate particolarmente fredde ha completamente coperto il lago di Pieve di Campi.

La festa dell'Albero a Borgo Val di Taro si svolge come ogni anno lungo la Via degli Abati (percorso secondario della Via Francigena), che si snoda tra i torrenti Varacola e Vona costeggiando il fiume Taro.

A tre anni di distanza dalla piantumazione dei primi alberi, gli alunni della classe V^ della scuola  primaria di San Rocco, accompagnati dalle loro Insegnanti, dalle Guardie Ecologiche, dal Presidente dell'associazione "La via degli Abati" e dal coordinatore dell'Oasi WWF dei Ghirardi, Guido Sardella, hanno fatto una passeggiata lungo questo antico cammino per riconoscere gli alberi autoctoni e non che crescono lungo i corsi d'acqua. 

La messa a dimora di un alberello di melo antico ha coinvolto e entusiasmato i ragazzi, facendoli sentire provetti giardinieri.

Allegati:
Scarica questo file (Festa dell'albero 18.11.2016.pdf)Festa dell'albero 18.11.2016.pdf[ ]214 kB