Stampa

Promuove l‘informazione sulla legislazione vigente in materia di tutela ambientale.

Concorre alla protezione dell’ambiente e alla vigilanza in materia ecologica, nonché all’accertamento delle violazioni di disposizioni in materia ecologica, contenute in singole leggi indicate nel decreto d’incarico.

Promuove l’eduzione ambientale, in collaborazione con gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado.

Collabora con gli istituti di ricerca per il rilevamento ambientale, per il censimento di specie protette o il monitoraggio dei fiumi.

Offre la propria disponibilità alle autorità competenti, collaborando in opere di soccorso in caso di pubbliche calamità o disastri di carattere ambientale (alcune guardie sono anche membri di Protezione Civile).

Questo sito web utilizza cookies per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso del sito stesso.